VOCEVIVA SLD SOFTWARE
Nuova generazione di sintesi vocale



Gruppo di lavoro e ricerca
"Scribit&Legit&Dicit"
Nuova generazione di sintesi vocale
VOCEVIVA SLD SOFTWARE
Mailto:

info@voceviva.it

info.voceviva@gmail.com

Ascolta la lettura dei giornali quotidiani "VoceViva Audio Podcast":
oltre 800 notizie in audio mp3
 

4. "VOCE VIVA ScriviFacile" TTS:
Applicativo
software per facilitare l'apprendimento
nelle attività didattiche di: Lingua 1, Lingua2, Matematica, Algebra

- NUOVE TECNOLOGIE PER LA DIDATTICA -
Un tutor completo che ti segue e ti guida nello svolgimento delle attività di scrittura, di lettura,
nell'apprendimento della matematica e dell'algebra
per Windows 32 e 64 bit
9X/2000ME/NT/2000PROF/XP/Vista/Win7/Win8/Win10/Surface Pro

Per informazioni: info.voceviva@gmail.com

ACQUISTA ORA (48,40 Euro):

1. VOCEVIVA: pagina principale

Versioni software disponibili:

2. "VOCE VIVA-COMMUNICATOR" TTS servizi di AUDIO-PODCAST

3. "VOCE VIVA-LETTORE VOCALE DELLA LINGUA ITALIANA" - TTS;
"VOCE VIVA - ReadMe" - TTS;

4. "VOCE VIVA - SCRIVIFACILE" - TTS
Software polifunzionale per la didattica, per l'integrazione linguistica, la matematica e l'algebra;

5. Caratteristiche tecniche del sistema di sintesi vocale TTS
"VOCE VIVA

6. "VOCE VIVA-ACCESSIBILITY" - TTS

7. "VOCE VIVA-TellMe"
(DLL - TTS)
per aziende sviluppatrici di software e servizi di comunicazione

8. "VOCE VIVA-MAC" - TTS
nuova sintesi vocale in italiano per ambienti Macintosh

8.1 "VOCEVIVA Virtual Keyboard"
tastiera virtuale su schermo mobile e dimensionabile per touch screen (Ver. demo available)


9.0 "SCRIVIFACILE MATH ALGEBRA" English version

9.1 "SCRIVIFACILE MATH ALGEBRA" Version Française

9.2 "SCRIVIFACILE MATH ALGEBRA" Versión en Español

9.3 "SCRIVIFACILE MATH ALGEBRA" versione in Italiano

10."VOCE VIVA TABLET" ausilio innovativo per la comunicazione vocale e per la didattica: disponibile per Win8, "SURFACE PRO" e "HP TABLET PC-COMPAQ PC 4200

11. Finalità e obiettivi del progetto di ricerca Scribit&Legit&Dicit

12. Chi siamo
Motivazioni e progetti
Parteciazioni a Convegni, Conferenze, pubblicazioni di atti, articoli e recensioni


13. Voce Viva legge le notizie
in audio mp3 da Web, Blog e dai giornali quotidiani

VOCEVIVA AUDIO PODCAST:

- Agenzia Ansa

- Agenzia AdnKronos

- Il Fatto Quotidiano

- La Repubblica

- Il Corriere della Sera

- Il Messaggero

- La Stampa

- Il Mattino

- La Gazzetta dello Sport

- News audio mp3 from world:
Rters, Clarín

 

Il gruppo di lavoro e ricerca della VOCEVIVA SLD SOFTWARE ha presentato "Voce Viva ScriviFacile" e "ScriviFacile MathAlgebra" il 4-6 luglio 2012 a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale della Ricerche C.N.R. Piazzale Aldo Moro 7 Roma, all'ICALT 2012 "International Conference on Advanced Learning Technologies and Technology-enhanced Learning" organizzato da "IEEE Computer Society", da "IEEE Technical Committee on Learning Technology" e dalla Scuola IAD dell'Università di Roma Tor Vergata"
Relazione all'ICALT 2012 di Voce Viva Scrivifacile e ScriviFacile MathAlgebra
"ScriviFacile Math Algebra" is listed on: http://www.dmoz.org/Science/Math/Algebra/Software/
Specifiche tecniche: Info_VoceVivaScriviFacile.pdf
"Voce Viva - ScriviFacile" ©

è un software polifunzionale sviluppato per l'uso nelle attività didattiche utile a migliorare le fasi di apprendimento, di sviluppo e consolidamento delle conoscenze e delle abilità di base in matematica e algebra relative alla Formazione Primaria e Secondaria.
E' completo di sintesi vocale TTS "VOCE VIVA" ed è costituito da una piattaforma basata su unità modulari opzionalmente attive (learning active objects).
Contiene funzioni di assistenza e guida utili al conseguimento di vari obiettivi scolastici, quali l'apprendimento delle:
- abilità di scrittura;
- abilità di lettura;
- abilità di calcolo in matematica;
- abilità di calcolo in algebra
.
E' un applicativo software che trasforma il computer in un mezzo vocale interattivo che favorisce le situazioni di apprendimento per tutti gli alunni, con funzioni vocali che consigliano, guidano e aiutano nello svolgimento delle attività didattiche di Lingua 1, Lingua 2, nell'apprendimento delle abilità di calcolo con le quattro operazioni in colonna, e nell'apprendimento dell'algebra, dai numeri interi positivi, fino alle espressioni algebriche con numeri razionali relativi con potenze e frazioni.
Svolge, inoltre, importanti funzioni come tecnologia assistiva, come ausilio per le attività di Sostegno (assistive technologies).

"VOCE VIVA ScriviFacile" dispone delle seguenti funzioni:

- un sintetizzatore vocale in lingua italiana "VOCE VIVA" di ultima generazione che riproduce con un altissimo grado di affinità e precisione lessicale il parlato naturale continuo;

- n° 7 applicativi software per l'apprendimento guidato della scrittura e della lettura;

- n°5 applicativi software per integrazione linguistica italiano-lingue straniere;

- n° 4 applicativi software per l'apprendimento delle abilità di calcolo in matematica;

- n° 5 applicativi software per l'apprendimento dell'algebra;

- n° 1 applicativo software per favorire l'accessibilità;

- n°1 applicativo software per la comunicazione vocale facilitata.




"Voce Viva ScriviFacile" permette all'Insegnante di sviluppare in proprio qualsiasi lezione, compito o verifica di italiano, matematica, algebra e di richiamare le proprie lezioni, come file.txt, nelle funzioni dell'applicativo software, di caricarle e di assegnarle per lo svolgimento agli alunni.

N.B.: questo NON è un modulo con funzioni limitate al controllo di alcuni compiti già svolti, predeterminati e circoscritti.
"VOCE VIVA SCRIVIFACILE" E' IN GRADO DI CONTROLLARE L'INTERO SVOLGIMENTO DI QUALSIASI NUOVO COMPITO CREATO, SCRITTO E PROPOSTO DALL'INSEGNANTE:
compiti per l'apprendimento della lingua italiana, compiti di matematica, compiti di algebra.


"Voce Viva ScriviFacile" favorisce l'approccio alle varie attività secondo le più moderne strategie educative e pedagogiche, in quanto:
- riproduce gli stessi procedimenti e le stesse modalità di svolgimento in uso sul quaderno;
- visualizza ed evidenzia ogni singolo passaggio e procedimento di lavoro;
- garantisce il controllo interattivo dei singoli processi e delle singole operazioni svolte;
- consente l'attuazione di procedimenti strettamente controllati e monitorati dal software, con uno stretto feed back tra l'azione svolta dall'alunno e la conseguente segnalazione di conferma o correzione;
- permette l'acquisizione di una migliore organizzazione dei singoli procedimenti e del metodo di lavoro;
- favorisce la partecipazione ludica e l'attivazione dell'attenzione tramite le interazioni vocali che consigliano, guidano e assistono nelle varie fasi di svolgimento del compito assegnato.

Tutte le funzioni software di ausilio alla didattica di "VOCEVIVA Scrivifacile" sono state sviluppate per le esigenze di apprendimento di tutti gli alunni, inoltre, queste funzioni risultano particolarmente indicate come tecnologie assistive (assistive technologies) per le attività di Sostegno, per tutte le tipologie di difficoltà e svantaggio che richiedono un accesso a una didattica individualizzata e personalizzata, quali:
situazioni di disabilità, per alunni con BES (Bisogni Educativi Speciali), DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento), svantaggio sociale e culturale, difficoltà linguistiche per gli alunni stranieri.



(Tav. 1 - Form principale di Voce Viva ScriviFacile)

FILMATI DIMOSTRATIVI DELLE PRINCIPALI FUNZIONI DI "Voce Viva ScriviFacile"

"Voce Viva ScriviFacile"
(Tav. 1) contiene, oltre a tutte le funzioni di sintesi vocale delle versione base
"Voce Viva ver. 1.0 - Lettore vocale della lingua italiana-"

(informazioni sulle funzioni contenute nella versione base sono consultabili a pag. 3)
altre importanti funzioni finalizzate allo svolgimento di specifiche attività didattiche (Tav. 2), quali:
- funzioni avanzate di lettore vocale di qualsiasi testo scritto in lingua italiana;

VideoScreen Voce Viva: funzioni di sintesi vocale (1° parte)
VideoScreen Voce Viva: funzioni di sintesi vocale (2° parte)

- (novità!) funzioni per trasformare qualsiasi file di testo o lezione in file sonoro su disco formato mp3, per favorire le attività di studio, per l’utilizzo immediato o in differita nel tempo, per l’utilizzo locale o in remoto, tramite qualsiasi lettore multimediale;

- funzioni specifiche per l'apprendimento della scrittura con procedimenti di lavoro per singole lettere, per sillabe, per parole e per frasi;
VideoScreen Voce Viva: funzioni di sintesi vocale (3° parte)
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per lettere"
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per sillabe"
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per parole"
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per frasi"

- funzioni specifiche per l'apprendimento della lettura in ambiente multimediale;

- (novità!) funzioni per la scrittura con Microsoft Word associate alle funzioni estemporanee di lettura vocale per singole lettere, per parole, per frasi e dell'intero testo;
VideoScreen Voce Viva: funzioni di sintesi vocale (2° parte)

- (novità!) funzioni relative all'apprendimento delle abilità di calcolo con le quattro operazioni matematiche in colonna, con operatori fino a dieci cifre, con la lettura vocale dei numeri e dei vari passaggi di calcolo;
VideoScreen dimostrativo "Operazioni matematiche"
VideoScreen dimostrativo "Addizioni in colonna"
VideoScreen dimostrativo "Sottrazioni in colonna"
VideoScreen dimostrativo "Divisioni in colonna"

- funzioni, con controlli vocali interattivi, relative allo svolgimento di espressioni algebriche con numeri positivi, con numeri razionali relativi, con potenze e con frazioni, con le stesse modalità di svolgimento in uso sul quaderno ;
(ultimissime novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche num. positivi (ver. estesa)"
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche num. positivi"
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche num. razionali relativi 1"
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche num. razionali relativi 2"
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche con num. raz. rel. e potenze"
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche con frazioni, num. raz. rel. potenze"

- funzioni per la prima alfabetizzazione e per l'integrazione linguistica e culturale di alunni stranieri;
- funzioni per l'associazione lessicale fra la lingua italiana e le lingue straniere, e viceversa, con oltre trenta dizionari disponibili e aggiornabili nella dotazione lessicale;
VideoScreen dimostrativo delle funzioni di sintesi vocale (3° parte)

- funzioni multimediali di integrazione delle varie forme di comunicazione con archivio immagini aggiornabile;
- funzioni per favorire le possibilità della comunicazione attraverso le modalità "Aumentativa e alternativa";
- funzioni specifiche di ausilio per situazioni di dislessia, discalculia, per difficoltà nell'apprendimento e nella formulazione del linguaggio scritto e parlato;
- funzioni di ausilio utili a favorire la comunicazione vocale e scritta per situazioni di dislessia, logopatia e autismo;
- funzioni di ausilio per l'acquisizione delle abilità di calcolo nelle situazioni di difficoltà di apprendimento della matematica e per situazioni di discalculia;
- funzioni per garantire l'accessibilità, in situazioni di difficoltà motoria limitanti la scrittura manuale sul quaderno, nei percorsi didattici di apprendimento della scrittura e della lettura, nell'apprendimento della matematica e dell'algebra;
- funzioni varie di ausilio per situazioni di handicap;
- funzioni specifiche per situazioni di disabilità motoria, limitanti l'uso della tastiera e del mouse, con possibilità di accedere alle modalità di lavoro tramite selezione a scansione con tastiera virtuale su schermo.

FUNZIONI DIDATTICHE DI "VoceViva ScriviFacile"



(Tav. 2 - Quadro riassuntivo delle unità didattiche contenute nel software "Voce Viva - ScriviFacile")

"Voce Viva ScriviFacile" è un software didattico con funzioni avanzate di lettore vocale della lingua italiana, sviluppato per il sostegno alle attività svolte nella Scuola Elementare e nella Scuola Media, per tutti gli alunni e, in particolare, per le persone che presentano difficoltà nell'apprendimento della lettura, della scrittura, nello svolgimento delle operazioni matematiche e nell'apprendimento dell'algebra.
E' un ausilio che trasforma il PC in un ambiente multimediale, dinamico e interattivo, che dialoga, legge vocalmente qualsiasi testo, che favorisce l'attuazione di procedimenti di lavoro ludici e virtuosi nelle fasi di alfabetizzazione, nell'apprendimento della scrittura e della lettura. Legge vocalmente tutte le combinazioni numeriche fino a 2.147.000.000, legge tutti i passaggi dei procedimenti di calcolo nello svolgimento delle quattro operazioni in colonna con presititi e riporti, corregge, guida e aiuta nello svolgimento delle attività di matematica e nello svolgimento delle espressioni algebriche.
Permette all'Insegnante di impostare compiti, verifiche e di affidare, in un ambiente protetto tramite password, l'intera esecuzione del lavoro all'alunno e di registrare automaticamente i dati relativi al lavoro svolto e alla valutazione.
"Voce Viva ScriviFacile" favorisce il superamento delle difficoltà che caratterizzano in genere il faticoso periodo di alfabetizzazione nella lingua italiana e quello relativo all'apprendimento delle modalità di calcolo in matematica e in algebra. Inoltre, grazie alla possibilità di associare automaticamente i vocaboli in lingua italiana a quelli in altre lingue, risulta molto utile nelle attività di integrazione e di alfabetizzazione di alunni stranieri.
"Voce Viva ScriviFacile"
svolge importanti compiti di integrazione linguistica per alunni stranieri, utilizza e associa in contemporaneità, in forme interattive e completamente automatiche, varie modalità di comunicazione:
- la comunicazione scritta;
- la comunicazione vocale sonora;
- la comunicazione iconografica;
- l'associazione fra vocaboli in lingua italiana e vocaboli in altre lingue e viceversa;
- la comunicazione aumentativa e alternativa;
- la comunicazione tramite lettura vocale delle combinazioni numeriche, con numeri fino a dieci cifre, dei singoli passaggi e di ogni procedimento di calcolo;
- la visualizzazione tramite evidenziazione dei singoli passaggi, delle metodologie e dei procedimenti di lavoro;
- l'interazione in tempo reale tra l'attività estemporanea di svolgimento del compito, la comunicazione multimediale e gli interventi di controllo, di verifica e di correzione.
In particolare, contiene funzioni per la gestione di oltre trenta dizionari con ricerca automatica dei vocaboli dall'italiano alla lingua straniera prescelta e viceversa. Queste funzioni permettono di associare la singola parola in italiano al corrispondente vocabolo in lingua straniera e di visualizzare automaticamente l'immagine esplicativa corrispondente contenuta nell'archivio.
L'archivio immagini è incrementabile dall'utente. Attualmente sono disponibili 1200 immagini.
La dotazione dei dizionari comprende le lingue:
Inglese; Spagnolo; Francese; Tedesco; Rumeno; Urdu; Albanese; Afrikaans; Wolof; Swahili; Cinese M.; Ungherese; Zulu; Turco; Ucraino; Polacco; Danese; Ceco; Curdo; Islandese; Svedese; Olandese; Portoghese; Lituano; Norvegese B.; Giapponese R.; Catalano; Finlandese.
Sono disponibili, inoltre, i dizionari con i caratteri speciali di Arabo e Hindi. Altri due dizionari sono implementati con tutte le funzioni pronte, disponibili per la compilazione libera in altre lingue straniere a scelta dell'utente.
La dotazione lessicale dei trenta dizionari è aggiornabile e incrementabile dall'utente tramite semplice digitazione dei vocaboli nelle apposite barre di scrittura e con l'ausilio di un solo tasto.
La sintesi vocale Voce Viva è in grado di leggere vocalmente e con buona espressione anche le lingue straniere che hanno una pronuncia aderente ai caratteri della scrittura, lingue, cioè, che non utilizzano espressioni fonemiche particolari, che non utilizzano caratteri di scrittura o accentazioni speciali. Voce Viva legge con buona pronuncia anche la traslitterazione con caratteri occidentali delle lingue Wolof, Afrikaans, Swahili, Urdu, Punjabi, Hindi, Cinese mandarino e altre.
* * *

FUNZIONI SPECIFICHE DALLA FINESTRA PRINCIPALE

Dalla finestra principale ( Tav. 1) sono disponibili le seguenti funzioni (informazioni dettagliate su queste funzioni sono contenute anche nella versione base, consultabili a pag. 3 di questo sito):
- “Leggi” per leggere vocalmente qualsiasi testo scritto direttamente nell'editor principale o caricato da file;
- “Ev” per tenere il segno, per evidenziare l'inizio della frase interessata dalla lettura vocale;
- “L.Par” per tenere il segno, per evidenziare ogni singola parola interessata dalla lettura vocale;
- “Velocità” per modificare la velocità di lettura vocale con "L.Par";
- “L.Sel” per leggere la parte di testo evidenziata;
- “L.Clipb” per leggere qualsiasi testo contenuto in qualsiasi editor presente sullo scermo;
- “Ripeti” per riascoltare l'ultima frase letta;
- “Word” per leggere vocalmente e scrivere in modalità assistita con l'editor "MS Word";
- "U. Didattiche" per accedere a funzioni e attività didattiche specifiche quali, lettura, scrittura, operazioni matematiche e algebra (ved. "FUNZIONI SPECIFICHE" in seguito);
- “Crea MP3” per trasformare qualsiasi testo in file.mp3 su disco;
- “Dialogo” per facilitare la comunicazione;
- “Tastiera virtuale” per favorire l’accessibilità;
- “Mail” e “Internet” per accedere alla Posta e a Internet e leggere con la sintesi vocale;
- “Freq. Hrz” per modificare la frequenza di emissione della voce;
- “Volume” per modificare l’intensità di emissione della voce;
- “Zoom” per ingrandire sezioni di schermo in corrispondenza della posizione del puntatore del mouse.


FUNZIONI SPECIFICHE DI "CREA MP3"
La funzione “Crea MP3” (Tav. 3) rappresenta una importante novità nei settori della comunicazione perché trasforma qualsiasi testo scritto in lingua italiana in file.mp3 su disco, rendendo in questo modo fruibili, immediatamente o in differita nel tempo, tutti i formati di testo in versione audio.
Gli stessi file.mp3 possono essere ascoltati su qualsiasi altro lettore multimediale, direttamente o in remoto, come: Lettore CD-ROM, Walk-Man, IPod, Server, Reti private, Reti Web, E-Learning, Podcasting, Broadcasting, Telefonia, Radio e con tutti gli altri sistemi di comunicazione audio in genere.


(Tav. 3 – Finestra con funzioni per la trasformazione di testo in file.mp3)

"Voce Viva Audio Podcast" servizio di lettura dei giornali quotidiani di oggi in mp3: ascolta le notizie gratis dal tuo SmartPhone, Tablet o PC

Il file.mp3 può essere creato da un file.txt presente su hard disk, oppure, partendo da testo selezionato preso da qualsiasi editor e in qualsiasi formato, con copia e incolla.
Le operazioni da svolgere in entrambi i casi sono estremamente semplici. Dopo aver selezionato il file.txt contenente il testo di origine, il file.mp3 di destinazione viene creato con la pressione di un semplice tasto e collocato nella stessa cartella, con lo stesso nome, con estensione mp3, oppure con altra destinazione o altro nome a scelta.
E' possibile, inoltre, trasferire con operazioni di copia e incolla varie sezioni di testo, di qualsiasi formato, e trasferirle nell’editor posto a destra della Tav. 3 e passare alla produzione del file.mp3 con la pressione di un solo tasto.
La possibilità di trasformare qualsiasi scritto, preso da qualsiasi editor (Web, E-Mail, Acrobat Reader, M. Word, WordPad, NotePad, OCR e altro…) e di trasformarlo con immediatezza in lettura vocale, la possibilità di disporre, su Personal Computer, accanto a ogni file di testo della corrispettiva versione in formato.mp3 e di poter ascoltare immediatamente le informazioni contenute, oppure, di trasferirle e utilizzarle su altri lettori multimediali, favorisce la disponibilità delle fonti e delle documentazioni e apre nuove modalità, più stimolanti e coinvolgenti di approccio allo studio.
* * *

FUNZIONI SPECIFICHE PER LO SVOLGIMENTO DI UNITA' DIDATTICHE

"SCRIVIFACILE"
Funzioni comuni contenute nelle Tav. 4, 5, 6 per le attività di scrittura
Tutte le attività relative all'apprendimento della scrittura (Tav. 4, 5, 6) possono essere predisposte dall'Insegnante come compito, sotto forma di testo, adeguate alle capacità dell'alunno e impostate, a scelta, nelle seguenti modalità:
- "Copiato" il testo viene presentato nell'editor posto in alto e viene letto dalla sintesi vocale, viene richiesto, poi, di procedere alla copiatura secondo diverse modalità di lavoro, per "Lettere", per "Sillabe", per "Parole", per "Frasi";

- "Dettato" il testo non viene presentato, ma viene solamente letto dalla sintesi vocale, viene richiesto, poi, di procedere alla scrittura secondo le diverse modalità di lavoro, per "Lettere", per "Sillabe", per "Parole", per "Frasi";
Le funzioni presenti nelle finestre dedicate alle attività di scrittura e lettura (Tav. 4, 5, 6) permettono di selezionare e utilizzare tutti i fonts dell'ambiente Windows e di scegliere fra varie modalità di scrittura: con tutti i caratteri in maiuscolo; con tutti i caratteri in minuscolo; con caratteri maiuscoli o minuscoli fedelmente al testo dato; con l'emulazione della scrittura manuale del corsivo (font Script).
I
n ciascuna delle due barre-editor di scrittura di "ScriviFacile" è possibile scegliere e presentare indipendentemente i caratteri del testo tutto in maiuscolo, oppure tutto in minuscolo, con maiuscolo e minuscolo similmente al testo dato, con il corsivo della scrittura manuale, e di associare le varie modalità di scrittura secondo le necessità di apprendimento.

Attività di scrittura per singole "Lettere"
Nelle attività di "Copiato" o di "Dettato", nella modalità di scrittura controllata per "Lettere" (Tav. 4), la parola viene proposta nell'editor posto in alto e viene letta vocalmente durante le fasi della sua strutturazione, ogni volta che si incrementa di una lettera viene richiesto di digitare il carattere corrispondente nella barra di scrittura inferiore.


(Tav. 4 - ScriviFacile: scrittura per lettere con associazione automatica dei vocaboli ai dizionari in lingua Inglese e Hindi e all'archivio immagini)
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per lettere"

Conclusa la scrittura della singola parola, il programma procede automaticamente alla parola successiva fino al completamento dell'intero brano assegnato. La parola da scrivere viene letta vocalmente durante le fasi della sua strutturazione al momento della digitazione delle singole lettere. Messaggi vocali interattivi segnalano eventuali situazioni di errore.

Attività di scrittura e lettura per "Sillabe"
Con la modalità di lavoro per "Sillabe" (Tav. 5), il testo procede per singole sillabe fino alla formazione dell'intera parola.
Questa attività può essere svolta in modalità "sola lettura" o "lettura e scrittura".
Le sillabe, che compongono la parola, vengono presentate separate e lette dalla sintesi vocale , poi, completata la parola, le sillabe vengono riunite e la parola viene letta vocalmente nella sua interezza. Il lavoro prosegue automaticamente, allo stesso modo, per le parole successive fino a completamento del testo dato.

Scrittura per sillabe:
– il testo si incrementa, nell’editor posto in alto, per singole sillabe (Tav. 5), scritte separatamente e lette dalla sintesi vocale;
– alla dettatura di ogni singola sillaba viene richiesto di procedere alla scrittura;
– alla pressione di ogni singolo tasto vengono attuati i controlli di correzione con l’immediata segnalazione di errore tramite messaggi vocali interattivi;
– completata la parola le sillabe vengono unite a formare l’intera parola, viene caricata l’immagine corrispondente, vengono presentati i vocaboli in altra lingua e la parola scritta viene letta dalla sintesi vocale;
– il lavoro procede automaticamente per le parole successive fino al completamento del brano assegnato.


(Tav. 5 - ScriviFacile: scrittura per sillabe)
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per sillabe"
VideoScreen dimostrativo delle funzioni di sintesi vocale (3° parte)

Lettura per sillabe:
– il testo viene presentato per sillabe nell’editor posto in alto (Tav.5) e viene letto sillaba per sillaba dalla sintesi vocale;
- l’alunno è invitato a seguire attentamente il testo proposto e a pronunciare separatamente le sillabe;
- quando la parola è completa le sillabe vengono riunite, vengono presentati i vocaboli corrispondenti in altra lingua, viene mostrata un'immagine esplicativa, l'intera parola viene letta dalla sintesi vocale e, successivamente, viene richiesto all'alunno di procedere alla ricostruzione fonemica e alla lettura dell’intera parola;
- il lavoro procede automaticamente per le parole successive fino al completamento del brano assegnato.
Tutte le attività possono essere accelerate o rallentate secondo le proprie esigenze.
I procedimenti di scrittura e lettura per "Sillabe" risultano di grande utilità per la prima alfabetizzazione, per applicazioni in logopedia, come ausilio per l'educazione all'uso corretto della comunicazione vocale, per maturare la corretta associazione tra la sillaba scritta e le aggregazioni sonore corrispondenti.

Attività di scrittura per singole "Parole".
Nelle attività di "Copiato" o di "Dettato", nella
modalità di scrittura controllata per "Parole" (Tav. 6), la parola da scrivere viene letta e presentata per intero, successivamente viene richiesto di procedere alla scrittura nell'editor sottostante. Le fasi di digitazione procedono sempre in modalità controllata.
(Tav. 6 - ScriviFacile: scrittura per parole)
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per parole"

La sintesi vocale legge la parola durante le fasi della sua strutturazione e interviene all'aggiunta di ogni singolo carattere. Completata la scrittura della singola parola il programma procede e propone automaticamente quella successiva fino al completamento del brano assegnato.

Attività di scrittura per singole "Frasi".
Nella modalità di scrittura controllata per "Frasi", la frase da scrivere viene presentata e letta dalla sintesi vocale disponendo una parola dopo l'altra nell'editor in alto, viene richiesto successivamente di procedere alla scrittura nell'editor sottostante. La fase di scrittura si svolge in modalità controllata dalla lettura vocale che legge la frase in formazione all'aggiunta di ogni parola e verifica la correttezza dei procedimenti ad ogni singola digitazione.
VideoScreen dimostrativo "Scrittura per frasi"

Conclusa la scrittura della frase il programma propone automaticamente quella successiva fino al completamento del compito dato.
Impostazione di verifiche
.
Tutte le attività relative all'apprendimento della scrittura possono essere assegnate dall'Insegnante in modalità verifica, tramite password, con la posssibilità di raccogliere e salvare i risultati conseguiti nello svolgimento.

* * *

"LESSON"
Attività di lettura guidata in modalità multimediale e in modalità "Aumentativa e Alternativa" di "Lesson".
Con l'unità didattica "Lesson" (Tav. 7) si procede alle attività di lettura guidata in modalità multimediale tramite l'integrazione della comunicazione scritta, quella vocale, quella iconografica e con l'associazione automatica dei singoli vocaboli in italiano con i corrispondenti vocaboli in altra lingua straniera a scelta.


(Tav. 7 - Funzioni di Lesson)
VideoScreen dimostrativo delle funzioni di sintesi vocale (3° parte)
Video dimostrativo "Lettura guidata"
Il testo, mentre viene letto dalla sintesi vocale, si incrementa parola per parola sullo schermo, contemporaneamente vengono illustrate le immagini relative disponibili e le associazioni con i vocaboli in una o più lingue straniere.
Per favorire una migliore integrazione linguistica è possibile attuare la ricerca automatica in due dizionari contemporaneamente, come: Inglese - Hindi; Francese - Arabo; oppure, altre combinazioni Wolof - Hindi (come nella figura sopra) e altro.
La lettura può essere rallentata con pause da 0 a 10 minuti secondi fra una parola e l'altra, per permettere la comprensione e la lettura personale dell'alunno.
Il punto d'inizio dal quale far partire la lettura vocale può essere spostato in avanti e all'indietro con la precisione del singolo carattere.
La funzione "Lesson" propone l'uso del Personal Computer come una sorta di libro illustrato narrante e parlante, con funzioni specifiche per l'apprendimento della lettura, per situazioni di dislessia e per l'integrazione linguistica e culturale di alunni stranieri.
Gli archivi delle immagini e dei dizionari in dotazione a "Voce Viva ScriviFacile" sono aperti, accessibili e possono essere incrementati e aggiornati dall'utente. La possibilità di disporre di dizionari aggiornabili e di archivi aperti assume particolare importanza perchè contribuisce in modo significativo a mitigare le barriere linguistiche, favorisce la conoscenza e l'integrazione fra idiomi diversi, incentiva il reciproco scambio, i processi di relazione e la progressiva mediazione culturale fra i popoli.

* * *


ATTIVITA' DIDATTICHE CON
"MICROSOFT WORD" E "VOCE VIVA"

Con "Voce Viva - Word" è possibile scrivere e lavorare con l'editor Microsoft Word (qualsiasi versione) e leggere vocalmente con diverse modalità il contenuto del testo.


(Tav. 8 - "Voce Viva Word" con funzioni per la lettura vocale)
(novità!)
VideoScreen Voce Viva: funzioni di sintesi vocale (2° parte)
VideoScreen dimostrativo delle funzioni di sintesi vocale con M.Word

Voce Viva è perfettamente compatibile con M. Word, permette di leggere vocalmente qualsiasi testo presente, caricato o modificato nell’editor di Microsoft Word, di lavorare, gestire e svolgere tutte le operazioni con la massima precisione e sicurezza (senza usare le funzioni della clipboard, senza copia e incolla).
I comandi di "Voce Viva Word" sono disposti nella barra in basso, in modo da lasciare lo spazio sullo schermo all'editor M. Word, per procedere agevolmente alle operazioni di scrittura. In questa ambiente di lavoro è possibile utilizzare tutte le modalità di scrittura assistita offerte da M. Word, compresi il controllo ortografico e grammaticale, e procedere alla lettura vocale estemporanea del testo appena digitato.
Sono disponibili con l'editor Microsoft Word le seguenti funzioni di lettura vocale:
- leggere l'intero contenuto del testo;
- scegliere la frase dalla quale far iniziare la lettura vocale;
- leggere la parte di testo evidenziata;
- leggere in modo estemporaneo, alla pressione della barra spaziatrice, ogni singola parola appena scritta;
- leggere, in modo estemporaneo e in modalità spelling, durante le fasi stesse di scrittura, le parole durante la loro strutturazione.

* * *


"OPERAZIONI MATEMATICHE"

Attività didattiche per lo svolgimento delle quattro Operazioni matematiche"
Nell'unità "Operazioni matematiche" (Tav. 9) è possibile procedere allo svolgimento delle quattro operazioni generiche, non in colonna, in modalità assistita e controllata da messaggi vocali interattivi che segnalano gli eventuali errori.
Questa funzione è stata strutturata per lo svolgimento di semplici operazioni e tabelline basate sul calcolo mnemonico, senza procedimenti in colonna (per le quattro operazioni in colonna vedere le unità che seguono). Legge vocalmente tutte le operazioni, dalle semplici tabelline fino alle operazioni più complesse, evidenziando volta per volta i campi di scrittura e di lettura e disponendo in proiezione i valori numerici tramite istogrammi colorati.
Easy way of learning Mathematics operations, addition, subtraction, multiplication and division, with interactive software. Mathematical software to be used by Teachers, Students and Parents. To consolidate learning, to help with accelerated learning.


(Tav. 9 - Operazioni matematiche)
VideoScreen dimostrativo "Operazioni matematiche"

(Tutte le funzioni presenti in questa form, e di seguito elencate, sono disponibili anche nelle operazioni matematiche in colonna "Addizioni", "Sottrazioni", "Moltiplicazioni" e "Divisioni" )

Le operazioni matematiche da svolgere possono essere caricate da file, oppure, scritte direttamente dall'alunno e risolte sotto il controllo dei messaggi vocali interattivi che leggono i vari procedimenti e segnalano le eventuali situazioni di errore.
Le lezioni di matematica possono essere predisposte dall'Insegnante come compito, sotto forma di file.txt, contenente una serie di operazioni e caricate tramite il tasto "Carica Lezione".
Il tasto "Ascolta" permette di procedere all'esecuzione automatica e all'ascolto del compito dato, e dei relativi risultati, tramite la lettura della sintesi vocale. Questa modalità di lavoro legge vocalmente e risolve qualsiasi compito assegnato, scritto in un file.txt, contenente una serie di quesiti matematici, usando indifferentemente le quattro operazioni, dalle semplici tabelline, alle operazioni più complesse con operandi fino a dieci numeri.
Il tasto "RispondiTu" consente di passare all'esecuzione estemporanea, da parte dell'alunno, dell'intero compito assegnato scrivendo il risultato nella apposita barra-editor. Tutti i procedimenti di lavoro con le varie modalità di "VOCE VIVA - SCRIVIFACILE" risultano semplici e immediati: all'alunno è richiesta la sola capacità di digitare le risposte dalla tastiera, senza utilizzare il mouse. Tutte le operazioni vengono lette dalla sintesi vocale e le situazioni di errore vengono immediatamente segnalate. Nelle situazioni di difficoltà, premendo il tasto "Aiuto/Errore" il quesito viene risolto e si passa automaticamente a quello successivo, ma l'aiuto richiesto viene segnalato e incrementato nel contatore di errori.
Con il tasto "Valutazione" è possibile monitorare ogni azione relativa alle fasi di scrittura, nell'ambito dello svolgimento del compito. Permette il conteggio con valori numerici e valori percentuali degli errori effettuati in relazione alle risposte utili.
Con il tasto "Imposta verifica" è possibile impostare il programma per lo svolgimento di compiti e verifiche, assegnare un lavoro da file.txt e, tramite password, disattivare le funzioni del programma che non servono lasciando attive solo quelle indispensabili all'alunno per portare a termine il lavoro assegnato.
Con il tasto "Valutazione", si accede alla finestra che raccoglie i dati relativi al compito e alla verifica svolti. La valutazione viene effettuata con valori numerici e percentuali rispetto alla totalità delle risposte date e agli errori commessi, inoltre, traduce i risultati conseguiti secondo i parametri di "Valutazione sintetica", secondo i livelli di valutazione convenzionali in uso nella Scuola. Infine svolge funzioni per l'archiviazione e la comparazione di tutti i dati raccolti.
* * *

"ADDIZIONI"
Attività didattiche di matematica con "Addizioni" in colonna

Con l'unità "Addizioni" (Tav. 10) è possibile procedere alla lettura vocale e allo svolgimento guidato di addizioni incolonnate (due addendi), utilizzando operandi composti fino a dieci cifre.


(Tav. 10 - Addizioni in colonna)
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Addizioni in colonna"

In questa modalità i procedimenti di lavoro vengono guidati dalla colorazione delle singole colonne verticali e dalla lettura vocale che interviene durante le singole operazioni di calcolo. I numeri delle singole operazioni in colonna e gli eventuali riporti, vengono colorati, evidenziati e letti vocalmente (Es: otto più quattro, più uno di riporto, uguale). Alla digitazione di ogni singola risposta viene segnalata l'eventuale situazione di errore.
Conclusa l'intera operazione il programma legge vocalmente il risultato del prodotto finale e passa automaticamente a proporre l'operazione successiva.
* * *
"SOTTRAZIONI"
Attività didattiche di matematica con "Sottrazioni" in colonna

Con l'unità "Sottrazioni" (Tav. 11) è possibile procedere alla lettura vocale e allo svolgimento guidato di sottrazioni incolonnate (minuendo e sottraendo), utilizzando operandi composti fino a dieci cifre.


(Tav. 11 - Sottrazioni in colonna)
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Sottrazioni in colonna"

In questa modalità i procedimenti di lavoro vengono guidati dalla colorazione delle singole colonne verticali e dalla lettura vocale che interviene durante le singole operazioni di calcolo. I numeri evidenziati vengono letti vocalmente, vengono effettuati gli eventuali prestiti, successivamente viene richiesto di digitare la risposta conseguente, viene segnalata, infine, l'eventuale situazione di errore. Conclusa l'intera operazione il programma legge vocalmente il risultato del prodotto finale e passa automaticamente a proporre l'operazione successiva.
* * *

"MOLTIPLICAZIONI"
Attività didattiche di matematica con "Moltiplicazioni" in colonna
Con l'unità "Moltiplicazioni" (Tav. 12) è possibile procedere alla lettura vocale e allo svolgimento guidato di moltiplicazioni disposte in colonna.


(Tav. 12 - Moltiplicazioni in colonna)
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Moltiplicazioni in colonna"

I procedimenti di lavoro vengono guidati dalla colorazione dei numeri nei due fattori e dalla lettura vocale che interviene leggendo i numeri e i vari passaggi durante le singole operazioni di calcolo. (Es:"quattro per sei, più tre di riporto, uguale"). Il prodotto delle singole operazioni e gli eventuali riporti, vengono evidenziati e letti vocalmente. Alla digitazione della risposta viene segnalata l'eventuale situazione di errore.


(Tav. 13 - Moltiplicazioni in colonna)

Concluse le moltiplicazioni relative ai singoli numeri dei due fattori, il programma passa automaticamente alle addizioni in colonna (Tav. 13), evidenziando e leggendo vocalmente i vari numeri e le operazioni da svolgere, segnalando gli eventuali errori. Conclusa l'intera operazione il programma legge vocalmente il risultato del prodotto finale e passa automaticamente all'operazione successiva.

"DIVISIONI"
Attività didattiche di matematica con "Divisioni" in colonna
Con l'unità "Divisioni" (Tav. 14) è possibile svolgere tutti i procedimenti matematici relativi alla divisione (dividendo fino a nove cifre e divisore fino a cinque cifre) guidati dalla lettura vocale che consiglia e guida nello svolgimento del lavoro.


(Tav. 14 - Divisioni in colonna)
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Divisioni in colonna"

I vari numeri e i procedimenti di lavoro vengono letti vocalmente, evidenziati tramite colore e illustrati in modo completo, dall'inizio fino all'ultima fase dello svolgimento dell'operazione, compresi i passaggi relativi alle sottrazioni per stabilire il resto di ogni riga e le cifre di riferimento per effettuare i calcoli, le differenze e gli eventuali prestiti ( Es:"tre per sei, più uno di prestito, differenza con ventotto, uguale").

Utilità didattiche delle funzioni per l'apprendimento della matematica e dell'algebra
Le modalità di svolgimento delle attività di matematica sopra elencate, come pure le modalità di lavoro nell'ambito dell'algebra che seguono, possono costituire momenti di grande innovazione nella didattica perchè offrono molti aspetti positivi e di grande utilità per l'alunno che si trova a operare in ambiente interattivo e in stretta coerenza con il metodo da attuare, con la scansione ordinata delle azioni da svolgere e con l'immediatezza e la tempestività nella segnalazione delle situazioni di errore.
La possibilità di lavorare in un ambiente stimolante, dinamico e interattivo, svolge importanti compiti nella organizzazione delle abilità e nello sviluppo delle competenze in ambito matematico perché favorisce, oltre a processi di apprendimento più rapidi e conseguenti nell'ambito della disciplina, anche l'organizzazione di procedimenti e comportamenti più precisi e coerenti.

MODULI PER L'APPRENDIMENTO DELL'ALGEBRA
I quattro applicativi software che seguono contengono funzioni specifiche per le regole dell'algebra. Tutti i procedimenti sono controllati e assistiti durante lo svolgimento del lavoro, tutte le situazioni di errore vengono immediatamente segnalate da messaggi vocali di correzione, monitorate e riportate alla fine del compito per la valutazione dell'Insegnante.
Questi applicativi sono in grado di raccogliere e controllare l'insieme della variegata casistica delle regole e delle modalità di svolgimento delle espressioni algebriche, con l'uso delle tre parentesi e dei numeri interi positivi, e rappresentano una assoluta novità nel campo della didattica.

"Voce Viva Scrivifacile" contiene, per lo svolgimento dell'algebra cinque moduli separati:
Tav. 15 solo per numeri interi positivi, in formato esteso, mostra l'intera espressione svolta con i vari colori;
Tav. 16 solo per numeri interi positivi, in versione razionalizzata con funzioni disposte su due righe;
Tav. 17 per numeri interi razionali relativi;
Tav. 18 per numeri interi razionali relativi e potenze
Tav. 19 per frazioni num. razionali relativi e potenze
(comprende anche tutte le funzioni dei precedenti moduli).
"Voce Viva Scrivifacile" viene proposto con le quattro versioni in quanto si ritiene utile per l'Insegnante, nelle varie fasi di approccio all'algebra, disporre di applicativi software mirati, contenenti le funzioni minime essenziali utili a un determinato livello di apprendimento, in modo da facilitarne l'uso e la fruizione da parte dell'alunno.

"ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON NUMERI POSITIVI"
Attività didattiche con "Espressioni algebriche con numeri interi positivi"
Con l'unità didattica "Espressioni algebriche" (Tav. 15) è possibile svolgere qualsiasi espressione algebrica, fino a quattordici operatori, con l'uso dei numeri positivi, con l'uso delle tre parentesi, con la lettura vocale che svolge funzioni interattive, pronta a intervenire a ogni passo, per correggere, per consigliare e guidare nello svolgimento del lavoro.
Easy way of learning Algebra, positive numbers and rational numbers, with interactive software.
Mathematical software to be used by Teachers, Students and Parents. To consolidate learning, to help with accelerated learning.


(Tav. 15 - Modulo base esteso per "Espressioni algebriche con numeri interi positivi")
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. Alg. n. positivi (estesa)"

La Tav. 15 presenta le funzioni per lo svolgimento delle espressioni con numeri positivi, con i vari elementi inseriti in ogni casella con i vari colori e disposti per esteso in ogni riga:
teal: per le parti da copiare;
rosso: per le moltiplcazioni e le divisioni;
blue: per le addizioni e le sottrazioni.


Durante il lavoro, le espressioni svolte vengono trascritte automaticamente nell'editor posto in alto, disponibili per essere salvate su supporto informatico o per procedere alla stampa.

Scrittura facilitata alla tastiera di espressioni algebriche
L'attività di scrittura può essere svolta agevolmente, con tre dita della mano sinistra, utilizzando per scrivere le parentesi e gli operatori i tasti visibili nell'immagine (Tav. 15, 16, 17, 18 e 19), mentre la mano destra può svolgere il lavoro di scrittura dal tastierino numerico o dagli altri tasti.


(Tav. 16 - Versione razionalizzata per "Espressioni algebriche con numeri interi positivi")
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche n. positivi"

Queste impostazioni di default delle modalità di scrittura alla tastiera possono essere cambiate secondo le proprie esigenze, utilizzando qualsiasi altra serie di tasti, modificando semplicemente le lettere di associazione ai singoli segni nel modulo disposto a destra dell'immagine.

"ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON NUMERI RAZIONALI RELATIVI"
Questa applicazione è stata presentata il 10 maggio 2007 al Convegno "DIDAMATICA 2009" all'Università di Bologna , organizzato dall'Università di Bologna e dall'AICA, titolo dell'intervento:
" L'informatica, una grande opportunità al servizio della didattica: svolgimento guidato di espressioni algebriche"

Attività didattiche con "Espressioni algebriche con numeri interi relativi" (Tav. 17)


(Tav. 17 - Modulo per "Espressioni algebriche con numeri interi relativi")
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. alg. razionali relativi 1"
VideoScreen dimostrativo "Espr. alg. razionali relativi 2"

La Tav. 17 contiene tutte le funzioni per lo svolgimento guidato e controllato delle espressioni algebriche con numeri interi relativi (numeri positivi e numeri negativi).


"ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON NUMERI RAZIONALI RELATIVI E POTENZE"
Questa applicazione è stata presentata il 24 aprile 2009 nella 13° Sessione Scientifica Tecnologie informatiche per la didattica 3, al Convegno "DIDAMATICA2009" all'Università di Trento, organizzato dall'Università di Trento e dall'AICA, titolo dell'intervento:
"I nuovi mezzi tecnologici al servizio delle attività didattiche di ALGEBRA"

Attività didattiche con "Espressioni algebriche con numeri interi relativi e potenze "
La Tav. 18 presenta le funzioni per lo svolgimento delle espressioni algebriche con numeri interi relativi con l'uso delle potenze.

(Tav. 18 - Modulo per "Espressioni algebriche con numeri razionali relativi e potenze")
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche con num. raz. rel. e potenze"

Tutte le regole dell'algebra e tutti i procedimenti, compreso l'uso delle potenze, sono controllati e assistiti durante lo svolgimento del lavoro, tutte le situazioni di errore vengono immediatamente segnalate da messaggi vocali di correzione, monitorate e riportate alla fine del compito per la valutazione dell'Insegnante.
Similmente alle unità precedenti, questo modulo (Tav. 18) permette all'alunno di procedere con con gli stessi procedimenti e con lo stesso metodo di lavoro in uso sul quaderno.
Le operazioni da svolgere con priorità vengono segnalate con i seguenti colori:
teal: per le parti da copiare;
fuchsia: per le potenze;
rosso: per le moltiplcazioni e le divisioni;
blue: per le addizioni e le sottrazioni.


L'unità per lo svolgimento di ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON POTENZE raccoglie e controlla l'insieme della variegata casistica delle regole e delle modalità di svolgimento delle espressioni algebriche con l'uso delle tre parentesi, dei numeri razionali relativi e delle potenze. In questo ambiente lavoro interattivo vengono attuati controlli su ogni singola azione e vengono segnalati con tempestività messaggi di conferma o di errore.
Ad ogni azione dell'alunno corrispondono controlli immediati del software per verificare la correttezza dei procedimenti, dei calcoli, delle regole e delle priorità che fanno parte dell'algebra.
In questo modo vengono proposte all'alunno le migliori situazioni di apprendimento, favorendo l'assunzione di atteggiamenti coerenti, di comportamenti virtuosi, di attenzione vigile e di autocontrollo.
Con l'unità "Espressioni algebriche" (Tav. 18) è possibile svolgere qualsiasi espressione algebrica, fino a dodici operatori, con l'uso dei numeri razionali relativi, con l'uso delle tre parentesi e delle potenze, con la lettura vocale che svolge funzioni interattive, pronta a intervenire a ogni passo, per correggere, per consigliare e guidare nello svolgimento fino alla conclusione di ogni singola espressione e dell'intero compito dato.


"ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON
FRAZIONI, NUMERI RAZIONALI RELATIVI E POTENZE"

Questa applicazione è stata presentata il 21 aprile 2010 all'Università "La Sapienza" di Roma, Dipartimento di Informatica, Via Salaria 113, al Convegno "DIDAMATICA2010", organizzato dall'Università di Roma e dall'AICA, titolo dell'intervento:
"I nuovi mezzi tecnologici al servizio delle attività didattiche: MathAlgebra con frazioni"

Attività didattiche con "Espressioni algebriche con
frazioni, numeri razionali relativi e potenze "

La Tav. 19 presenta le funzioni per lo svolgimento guidato e assistito di qualsiasi espressione algebrica con
frazioni, numeri razionali relativi e potenze.



(Tav. 19 - Modulo per "Espressioni algebriche con
frazioni, numeri razionali relativi e potenze")
(novità!)
VideoScreen dimostrativo "Espr. algebriche con frazioni, num. raz. rel. potenze"

Questo modulo permette di svolgere, in modo agevole e con semplicità alla tastiera del PC, qualsiasi espressione algebrica proposta come compito da parte dell'Insegnante.
Tutte le regole dell'algebra e tutti i procedimenti in uso con le frazioni i numeri razionali relativi e le potenze sono controllati e assistiti durante l'intero svolgimento del lavoro. Ogni situazione di svolgimento errato viene immediatamente segnalata da messaggi vocali di correzione, monitorata e riportata alla fine del compito per la valutazione dell'Insegnante.
Similmente alle unità precedenti, questo modulo (Tav. 19) permette all'alunno di procedere con con gli stessi procedimenti e con lo stesso metodo di lavoro in uso sul quaderno.
Le operazioni da svolgere con priorità vengono segnalate con i seguenti colori:
teal: per le parti da copiare;
fuchsia: per le potenze;
rosso: per le moltiplcazioni e le divisioni;
blue: per le addizioni e le sottrazioni;
azzurro: per le somme e le sottrazioni con frazioni;
marrone: per moltiplicazioni e divisioni con frazioni;
giallo: per la semplificazione delle frazioni.


L'unità per lo svolgimento di ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON FRAZIONI raccoglie e controlla l'insieme della variegata casistica delle regole e delle modalità di svolgimento delle espressioni algebriche con l'uso delle tre parentesi, dei numeri razionali relativi, delle potenze e delle frazioni. In questo ambiente lavoro, interattivo e dinamico, vengono attuati controlli a ogni singola azione e qualsiasi situazione di errore viene segnalata con tempestività e immediatezza.
Ad ogni azione dell'alunno corrispondono controlli del software per verificare la correttezza dei procedimenti, dei calcoli, delle regole e delle priorità che fanno parte dell'algebra.
In questo ambiente di lavoro vengono proposte all'alunno le migliori situazioni di apprendimento, favorendo nell'alunno l'assunzione di comportamenti virtuosi, di atteggiamenti coerenti, di attenzione vigile e di autocontrollo.
Tutti i procedimenti di lavoro vengono attuati con semplicità e celerità alla tastiera del PC. All'alunno è richiesto solo di procedere passo passo nello svolgimento del lavoro assistito e facilitato nell'attuazione dei procedimenti dalle funzioni interattive che consigliano e guidano fino allo svolgimento dell'intera espressione e dell'intero compito.


Modalità di svolgimento delle espressioni algebriche con i quattro moduli (Tav. 15, 16, 17, 18 e 19)
L'inizio dell'attività può essere attuato scrivendo direttamente nella prima riga il testo dell'espressione, oppure, utilizzando il tasto "Carica lezione", possono essere caricate da un file di testo preesistente una serie di espressioni da svolgere.
L'attività di svolgimento dell'espressione algebrica nelle righe successive viene strettamente controllata e monitorata a ogni singola azione, segnalando tempestivamente, tramite comunicazione vocale, qualsiasi errore di svolgimento, di metodo, di calcolo, di utilizzo errato delle parentesi e gli eventuali errori nella trascrizione dei dati, fino alla conclusione dell'intera espressione.
Queste modalità di lavoro consentono all'alunno di avere una visione precisa delle operazioni di calcolo da svolgere, con i vari passaggi evidenziati dai colori:
teal: per le parti da copiare;
fuchsia: per le potenze;
rosso: per le moltiplcazioni e le divisioni;
blue: per le addizioni e le sottrazioni;
azzurro: per le somme e le sottrazioni con frazioni;
marrone: per moltiplicazioni e divisioni con frazioni;
giallo: per la semplificazione delle frazioni.

Ogni singolo errore viene riportato nel riquadro "Dati-Valutazione", per la successiva valutazione dell'Insegnante, secondo la seguente tabella:
- numero errori di parentesi;
- numero errori di trascrizione numeri;
- numero errori di scrittura operatori;
- numero errori di calcolo;
- numero espressioni svolte;
- numero totale errori.

Durante le fasi di scrittura vengono attuati controlli automatici per facilitare la corretta disposizione dei numeri, dei segni e delle parentesi, e, inoltre, per evidenziare tramite colorazione le eventuali parentesi aperte, per verificare la correttezza d'ordine nella disposizione delle parentesi, per evidenziare in rosso o in blu le operazioni da svolgere con priorità, per controllare la correttezza formale dell'espressione durante l'intero svolgimento del lavoro.

MODALITA' DI IMPOSTAZIONE DELLE UNITA' DIDATTICHE PER L'INSEGNANTE
Con "Voce Viva ScriviFacile", l'insegnante può predisporre e strutturare le proprie unità didattiche, i compiti e le verifiche in ogni loro parte, scrivendole direttamente al computer, oppure caricando o predisponendo file.txt da altri supporti informatici o da scanner. E' possibile, inoltre, trasferire intere unità didattiche dal supporto cartaceo e inserirle, complete di immagini e testo, in "VOCE VIVA - SCRIVIFACILE" e renderle fruibili agli alunni in una nuova veste multimediale, stimolante, dinamica e interattiva.
I compiti da assegnare possono essere scritti sotto forma di testo, con richieste adeguate al livello di apprendimento dell'alunno.
Le unità didattiche di contenuto letterario possono essere realizzate con facilità predisponendo un testo adeguato e finalizzato allo sviluppo delle abilità relative alla scrittura o alla lettura, per un'esercitazione grammaticale, per far conoscere un testo di narrativa, oppure, per l'apprendimento di determinati contenuti e conoscenze.
Le unità didattiche di matematica e di algebra possono essere disposte sotto forma di testo contenente una serie di operazioni matematiche o di espressioni algebriche da assegnare all'alunno, per lo svolgimento in completa autonomia, finalizzate allo sviluppo delle varie abilità: a partire dalle semplici tabelline, al calcolo estemporaneo mnemonico o ragionato, al calcolo con una serie di operazioni matematiche da svolgere secondo le modalità convenzionali in colonna, oppure, al conseguimento delle abilità di calcolo in ambito algebrico con numeri positivi, razionali relativi, con potenze e frazioni.
I compiti di algebra possono essere scritti dall'Insegnante con qualsiasi editor di testo, oppure, è possibile scrivere con facilità e in modo agevole il testo di ogni espressione con il modulo stesso di ScriviFacile, utilizzando lo stesso applicativo con l'ambiente software per algebra.
La possibilità di strutturare le proprie lezioni e di costruire il proprio archivio di lavoro permette all'insegnante di accrescere la disponibilità di materiale didattico da utilizzare per percorsi mirati e personalizzati, per l'attuazione di specifiche lezioni e verifiche, somministrabili immediatamente o in differita nel tempo, secondo la propria programmazione e secondo le esigenze degli alunni. Le stesse lezioni possono essere proposte agli alunni stranieri utilizzando le funzioni di supporto per l'integrazione linguistica, associandole alle immagini e ai dizionari in lingua straniera.
Gli archivi delle immagini e dei dizionari sono aperti alle possibilità di integrazione e aggiornamento da parte dell'Insegnante e permettono la realizzazione in proprio di lezioni complete basate su una dispensa multimediale con funzioni interattive.
La validità e le potenzialità di un sistema aperto e flessibile non consistono solo nella sommatoria delle varie funzioni, ma soprattutto nella possibilità, offerta all'Insegnante, di aggiornare e adattare il mezzo tecnologico alle esigenze della didattica e nell'opportunità, per lo studente, di accedere a un più ricco repertorio di funzioni e di azioni disponibili sul piano della formazione e dell'integrazione culturale.
Questo sistema produce un insieme di interazioni potenziali e di stimoli all'apprendimento molto più ricco della sommatoria delle sue singole funzioni.
Tutte le unità modulari attive, sopra elencate, non propongono la materia in modo "statico", come avviene nei libri di testo, ma in modo attivo con la scansione e con l'esecuzione a tempo di funzioni e procedure, con la visualizzazione di modelli e procedimenti di lavoro, con comunicazioni multimediali estemporanee che intervengono in modo dinamico e interattivo nello svolgimento del compito assegnato.
* * *

TECNOLOGIE ASSISTIVE (Assistive Technologies)
FUNZIONI DI AUSILIO DI "SCRIVIFACILE" NELLE ATTIVITA' DI SOSTEGNO

"SCRIVIFACILE" è un applicativo software che svolge specifiche funzioni di tecnologia assistiva (assistive technologies) ed è finalizzato a soddisfare le esigenze e i legittimi bisogni di apprendimento della lingua italiana di bambini in età prescolare e scolare, svolge funzioni di ausilio per le situazioni di difficoltà, e ritardi nell'apprendimento. Favorisce il superamento delle difficoltà che caratterizzano in genere il faticoso periodo di alfabetizzazione e quello per l'acquisizione delle abilità di calcolo. Svolge compiti compensativi, di screening, di aiuto e riabilitazione nelle manifestazioni di dislessia, discalculia e nelle carenze relative alla comunicazione e alla formulazione del linguaggio.
"Voce Viva ScriviFacile" legge con pronuncia perfettamente intelliggibile e ad alto livello prosodico qualsiasi testo, permette il controllo della produzione scritta tramite la lettura vocale immediata a ogni singola modifica, permette la realizzazione di lezioni assistite e guidate fin nei minimi particolari da messaggi vocali interattivi che segnalano la correttezza o gli eventuali errori nei procedimenti di lavoro e di scrittura.
"Voce Viva ScriviFacile" contiene funzioni sviluppate per finalità specifiche, per consentire alle persone con difficoltà motorie limitanti anche la parola (e per altre forme di logopatia), impossibilitate quindi a svolgere esperienze personali di articolazione ortofonica o di comunicazione gestuale, di superare le barriere dell'incomunicabilità, di accedere alle convenzionali metodologie di apprendimento e alla comunicazione scritta in particolare. L'ausilio informatico in questi casi svolge un importante compito integrativo di feed back, fra la produzione, il controllo e la verifica nelle varie fasi di apprendimento dei procedimenti di strutturazione del linguaggio scritto.
Nelle attività di "Copiato", di "Dettato" e nella scrittura estemporanea con "Spelling" la parola viene letta durante le fasi della sua strutturazione, dopo ogni singola digitazione alla tastiera, permettendo in questo modo alla persona di acquisire la capacità di associare il suono al segno, di associare l'articolazione ortofonica al corrispondente segno ortografico. Questi procedimenti possono essere applicati per la strutturazione di intere frasi e periodi, fino al conseguimento della capacità, da parte dell'alunno, di leggere e scrivere correttamente attraverso il mezzo informatico e di comunicare tramite la sintesi vocale.
La possibilità di confrontare immediatamente il risultato sonoro vocale prodotto da ogni singola azione nell'atto della scrittura, garantisce il miglioramento e il consolidamento della comunicazione scritta, permette l'acquisizione degli elementi della comunicazione, consente di superare l'isolamento e il confinamento comunicativo, di interloquire e di stabilire rapporti di relazione più concreti e completi con gli altri.

Queste funzioni risultano di grande utilità anche per la prima alfabetizzazione di alunni stranieri che non hanno avuto l'opportunità di una scolarizzazione previa o di avviare un'alfabetizzazione nei paesi e nelle lingue di provenienza.
Grande rilievo rivestono anche per l'apprendimento della lingua italiana da parte di alunni stranieri che utilizzano idiomi linguistici basati su codici diversi da quelli occidentali, quali: Arabo, Hindi, Urdu, Punjabi, Cinese, Giapponese, Ebraico, Russo ecc...
Caratteristiche espressive e integrazione nell'uso del mezzo tecnologico
"SCRIVIFACILE" è un programma di video-scrittura che si avvale delle caratteristiche espressive, naturali e umane della sintesi vocale VOCE VIVA e che, per queste sue peculiarità, oltre a favorire la massima accettazione nell'utilizzo del mezzo tecnologico, risulta particolarmente indicato per le esigenze e i legittimi bisogni di apprendimento degli alunni nella formazione primaria, per situazioni varie di difficoltà e ritardo nell'apprendimento, per l'utilizzo come ausilio nelle situazioni di disturbo del linguaggio e nella comunicazione scritta e orale, per le situazioni di dislessia, di discalculia,di logopatia, di autismo, di disabilità e di handicap.

Funzioni per favorire l'accessibilità all'apprendimento delle conoscenze di base della matematica e dell'algebra
Importante opportunità viene offerta nel permettere lo svolgimento e l'acquisizione delle abilità di calcolo con le quattro operazioni matematiche e dell'algebra nelle situazioni di limitazione delle abilità motorie.
"Voce Viva ScriviFacile" permette alle persone con disabilità motoria limitanti le abilità relative alla scrittura manuale, di procedere all'apprendimento delle abilità di calcolo con le quattro operazioni matematiche in colonna e dell'algebra, con le stesse modalità e con gli stessi procedimenti di svolgimento in uso sul quaderno. Tutti i procedimenti di svolgimento delle quattro operazioni in colonna, compresi i vari passaggi intermedi di calcolo, e dell'algebra, possono essere svolti con una manualità limitata all'uso del solo tastierino numerico della keyboard, oppure, tramite l'accesso con una periferica speciale (tastiera speciale ingrandita o altro). Durante l'intero svolgimento di un compito formato da una serie di operazioni matematiche o algebriche, all'alunno è richiesto di rispondere ai singoli passaggi di calcolo e ai singoli quesiti matematici proposti dalla sintesi vocale, tramite semplice selezione al tastierino numerico, tutti i passaggi di avanzamento dei procedimenti e del metodo di lavoro vengono proposti in scansione automatica dal programma fino alla conclusione dell'intero compito assegnato.
Tutte le attività svolte con "VoceViva ScriviFacile", relative all'acquisizione delle abilità di calcolo, allo svolgimento di espressioni algebriche, all'apprendimento della scrittura e della lettura, vengono sempre controllate e segnalate da messaggi vocali interattivi, con uno stretto feed back tra le varie fasi di produzione, di controllo e di verifica dei procedimenti di lavoro e di apprendimento.

Funzioni per favorire l'accessibilità tramite l'uso della tastiera virtuale su schermo
"SCRIVIFACILE" dispone anche di modalità di accesso facilitato alla scrittura tramite tastiera virtuale su schermo (Tav. 20) con tasti selezionabili attraverso piccoli e contenuti movimenti del mouse, oppure, con modalità di accesso con selezione a scansione praticata tramite periferica speciale, con tasto o sensore unico, in grado di rilevare anche un solo movimento volontario. Queste funzioni rendono accessibile la scrittura e l'utilizzo delle funzioni del software in situazioni di disabilità motoria limitante l'uso della tastiera e del mouse.


(Tav. 20 - Tastiera virtuale su schermo)

Le attività di scrittura e di comuicazione vocale possono essere svolte con un solo tasto, sensore o periferica speciale, con selezione a scansione, secondo le seguenti modalità:
- la selezione a scansione procede automaticamente in senso verticale sulla tastiera virtuale per la scelta della riga;
- la selezione procede poi in senso orizzontale per la scelta del carattere da scrivere o della funzione da svolgere.

Funzioni per facilitare la comunicazione vocale attivabili tramite semplice selezione
"Voce Viva Dialogo" (Tav. 21) svolge mportanti funzioni di ausilio per situazioni di logopatia, permette di comunicare vocalmente scrivendo direttamente nella finestra dell'editor, oppure utilizzando diversi menu predisposti alla comunicazione in vari registri e per vari ambiti, familiare, informale, amichevole, lavorativo, di gioco, di interesse, e altro, gestibili e aggiornabili dall'utente secondo le proprie esigenze.



(Tav. 21 – “Dialogo” per facilitare la comunicazione) Questi menu contengono frasi predisposte utili alla comunicazione immediata tramite semplice selezione con il mouse.

Funzioni specifiche per l'alfabetizzazione in situazioni di logopatia:
dall'ortografia all'ortofonia
Molte funzioni di "Voce Viva ScriviFacile" sono state sviluppate per finalità specifiche, come tecnologia assistiva, per consentire alle persone con difficoltà motorie limitanti la parola, impossibilitate quindi a svolgere esperienze personali di articolazione ortofonica, di superare le barriere dell'incomunicabilità, di superare le difficoltà che ostacolano in modo particolare le fasi di prima alfabetizzazione e che impediscono l'accesso alle convenzionali metodologie di apprendimento della comunicazione scritta. In particolare, le funzioni contenute nell'unità didattica "ScriviFacile" svolgono importanti funzioni in questo senso permettendo all'alunno, durante le fasi di alfabetizzazione, di acquisire e conseguire la capacità di associare adeguatamente la corrispondenza fra segno e suono e di comunicare vocalmente tramite l'ausilio informatico.
In molte situazioni di disabilità motoria, con compromissione anche dell'uso della parola, la mancata esperienza dell'articolazione ortofonica e l'isolamento comunicativo che ne consegue, ostacolano anche le fasi di alfabetizzazione e quelle relative alla strutturazione del linguaggio scritto, rallentando, in questo modo, anche ogni processo di socializzazione e di apprendimento.
Importanti compiti svolgono, in questo ambito, le funzioni di ausilio della sintesi vocale e l'uso delle funzioni di apprendimento della scrittura con "Copiato" e con "Dettato". Valido aiuto viene offerto dalla possibilità di avvalersi, nelle varie fasi di apprendimento, di un ambiente multimediale e interattivo con procedimenti di lavoro per "Lettere", "Sillabe", "Parole" e "Frasi" e con le funzioni di scrittura estemporanea in modalità "Spelling". Nello svolgimento di queste attività la parola viene letta durante le fasi della sua strutturazione, dopo ogni singola digitazione alla tastiera, permettendo alla persona in situazione di logopatia di acquisire la capacità di associare utilmente il segno ortografico al corrispondente risultato ortofonico, fino al conseguimento della capacità di leggere e scrivere correttamente attraverso il mezzo informatico e di comunicare tramite l'ausilio della sintesi vocale.

*******

Il gruppo di lavoro e ricerca della VOCEVIVA SLD SOFTWARE ha presentato "Voce Viva ScriviFacile" e "ScriviFacile MathAlgebra" il 4-6 luglio 2012 a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale della Ricerche C.N.R. Piazzale Aldo Moro 7 Roma, all'ICALT 2012 "International Conference on Advanced Learning Technologies and Technology-enhanced Learning" organizzato da "IEEE Computer Society", da "IEEE Technical Committee on Learning Technology" e dalla Scuola IAD dell'Università di Roma Tor Vergata"

La nuova sezione dedicata alle ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON FRAZIONI (vedi Tav. 19) di VOCE VIVA SCRIVIFACILE è stata presentata il 24 aprile 2010 all'Università "La Sapienza" di Roma, Dipartimento di Informatica, Via Salaria 113, al Convegno "DIDAMATICA 2010", organizzato dall'Università di Roma e dall'AICA, titolo dell'intevento: "I nuovi mezzi tecnologici al servizio delle attività didattiche:
MATHALGEBRA CON FRAZIONI"

http://didamatica2010.di.uniroma1.it/sito/autori.html
http://didamatica2010.di.uniroma1.it/sito/lavori/125-435-1-DR.pdf


La nuova sezione dedicata alle ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON POTENZE (vedi Tav. 18) di VOCE VIVA SCRIVIFACILE è stata presentata il 24 aprile 2009 all'Università di Trento, al Convegno "DIDAMATICA 2009", organizzato dall'Università degli Studi di Trento e dall'AICA, titolo dell'intevento: "I nuovi mezzi tecnologici al servizio delle attività didattiche di ALGEBRA"
http://services.economia.unitn.it/didamatica2009/programma.html
Download Relazione al Convegno "Didamatica 2009" all'Università di Trento


La nuova sezione dedicata alle ESPRESSIONI ALGEBRICHE CON NUM. RAZIONALI REATIVI (vedi Tav. 15, 16, 17) di "VOCE VIVA - SCRIVIFACILE" è stata presentata il 10-11-12 maggio 2007 all'Università di Bologna, al Convegno "DIDAMATICA 2007", organizzato dall'Università degli Studi di Bologna e dall'AICA, titolo dell'intervento: " L'informatica, una grande opportunità al servizio della didattica: svolgimento guidato di espressioni algebriche"
http://www.didamatica2007.criad.unibo.it/
ProgrammaDidamatica2007

Download Relazione al Convegno "Didamatica 2007" all'Università di Bologna


"VOCE VIV
A - SCRIVIFACILE" è stato presentato il 12 maggio 2005 all'Università di Potenza, al Convegno "DIDAMATICA 2005", organizzato dall'Università degli Studi della Basilicata e dall'AICA Associazione Italiana per l'Informatica ed il Calcolo Automatico, titolo dell'intervento:
" Risorse informatiche e nuove opportunità formative"
Fotogr.1 Fotogr.2 Fotogr.3
http://www.unibas.it/didamatica2005/index.asp ProgrammaDidamatica2005
Download Relazione al Convegno "Didamatica 2005" all'Università di Potenza

"Voce Viva" è ospitata anche nei Portali SIVA e SUPERABILE






© 2001-2008 VOCEVIVA SLD SOFTWARE - All rights reserved - Tutti i diritti sono riservati.